ReLive Italia-Spagna 2-0 - Magia Italia: gli Azzurri volano ai quarti

ReLive Italia-Spagna 2-0 – Magia Italia: gli Azzurri volano ai quarti


È FINITA! L’Italia batte la Spagna e vola ai quarti. Prestazione superlativa degli Azzurri che lanciano il cuore oltre l’ostacolo. Ora la Germania ai quarti.

91′ – Pellè, ancora una volta nel finale di gara l’attaccante azzurro sigilla il match. L’Italia vola ai quarti;

90′ – Buffon! Clamoroso su Pique a due metri dalla porta. Intervento pazzesco del capitano della Juventus;

85′ – Insigne subito pericoloso: Bonucci serve l’attaccante del Napoli con un passante rasoterra, Lorenzinho calcia dalla lunga distanza, ma De Gea non si fa sorprendere;

81′ – Un cambio per parte: esce Eder entra Insigne per l’Italia; esce Aduriz per un problema muscolare ed entra Pedro;

79′ – Tanta sofferenza per l’Italia, la Spagna schiaccia gli Azzurri nella loro metà campo;

76′ – Occasione per la Spagna: calci Iniesta al volo da fuori area, Buffon devia in angolo;

74′ – Sponda di Aduriz per Lucas Vazquez: l’esterno del Real colpisce il palo. Ma viene segnalata posizione di fuorigioco;

71′ – Sergio Ramos pericoloso su calcio d’angolo: il difensore del Real colpisce di testa, palla alta;

70′ – Sostituzione per la Spagna: esce Morata, entra Lucas Vazquez;

69′ – Arriva alla conclusione Aduriz: di sinistro l’attaccante dell’Athletic calcia a lato;

60′ – La Spagna inizia a giocare con qualità palla a terra, l’Italia si schiaccia dietro;

55′ – Goal clamoroso sbagliato da Eder: a campo aperto l’interista arriva a tu per tu con De Gea, ma colpisce clamorosamente il portiere dello United;

53′ – Ammonito Pellè per gioco scorretto ai danni di Fabregas;

53′ – Primo cambio per Conte: esce Daniele De Rossi, frenato da un problema fisico, entra Thiago Motta;

52′ – Aumenta il ritmo la Spagna per cercare il pareggio: Fabregas calcia dalla distanza, palla alta;

49′ – Spagna vicinissima al goal: Morata colpisce di testa a due metri dalla porta, ma la conclusione è lente e Buffon blocca;

46′ – Ancora sulle fasce l’Italia fa male: spunto di Florenzi, cross al centro, Pique devia in angolo;

45′ – Del Bosque gioca subito il primo cambio: entra Ariz Aduriz, esce Nolito;

– INIZIA IL SECONDO TEMPO

46′ – Finisce il primo tempo: un’Italia fantastica legittima ampiamente il vantaggio. Azzurri più volte vicini al raddoppio, Spagna fin qui nulla;

45′ – E’ un’Italia fantastica. Azzurri ancora vicini al raddoppio: Giaccherini calcia a giro, solo un miracolo di De Gea gli nega il goal;

44′ – Clamorosa palla goal per l’Italia: Azzurri in attacco in superiorità numerica, Parolo allarga per Florenzi, ma il giocatore della Roma, con due compagni liberi al centro, sbaglia grossolanamente il cross;

33′ – ITALIA AVANTI: segna Giorgio Chiellini! Eder calcia fortissimo una punizione dal limite, De Gea respinge corto: sul pallone arriva prima Giorgione. Azzurri meritatamente avanti!

29′ – Ancora Italia, ancora De Sciglio sulla sinistra: il milanista crossa al centro, Sergio Ramos rischia l’autogol;

26′ – Altra palla goal per l’Italia: cross perfetto di De Sciglio sulla testa di Parolo. Il centrocampista della Lazio anticipa Jordi Alba di testa, ma conclude di poco a lato;

18′ – Fase di stallo: tante palle lunghe, poche azioni manovrate. Il terreno pesante incide sulla qualità del gioco;

11′ – Dominio Italia, altra clamorosa palla goal: palo di Giaccherini che arriva al tiro con una sforbiciata. Il direttore di gara fischia per gioco pericoloso;

9′ – Miracolo di De Gea su un colpo di testa di Pellè, su un cross di Florenzi da una punizione dalla trequarti. Il portiere dello United nega l’urlo del goal all’attaccante azzurro;

6′ – Buona azione offensiva dell’Italia: manovra sviluppata palla a terra da dietro, con un doppio buono passaggio di De Rossi. Conclude Eder dal dischetto del rigore, ma il tiro arriva, dopo una deviazione, lento nei guantoni di De Gea

1′ – Al via la gara;

ORE 17.00, LE FORMAZIONI UFFICIALI – Italia-Spagna, tutto pronto: tra pochi minuti inizierà il match dello Stade De France. Antonio Conte ha scelto gli undici che scenderanno in campo nell’ottavo di finale di Euro 2016 contro la formazione iberica. Confermate le indiscrezioni: fuori Darmian, De Sciglio vince il ballottaggio con l’ex terzino del Torino. In attacco confermata la coppia Pellè-Eder. In difesa, manco a dirlo, la BBC davanti a Gigi Buffon.

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, De Rossi, GIaccherini, De Sciglio; Pellè, Eder. Ct. Conte.

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Juanfran, Piquè, Sergio Ramos, Alba; Fabregas, Busquets, Iniesta; David Silva, Morata, Nolito. Ct. Del Bosque.

Schermata 2016-06-27 alle 17.11.34

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl