Morata scrive e ringrazia tutti. Ma si dimentica di qualcuno...

Morata scrive e ringrazia tutti. Ma si dimentica di qualcuno…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

I tifosi bianconeri ci hanno sperato, ma alla fine, davanti alla cruda realtà dei fatti, si sono dovuti arrendere: Alvaro Morata non è più un giocatore della Juventus, in quanto il Real Madrid ha deciso di esercitare il famoso “diritto di recompra” per poter riportare alla casa madre l’attaccante spagnolo.

Morata Alvaro

LETTERA DI ADDIO – Nonostante i tentativi da parte della società di tenere lo spagnolo, nulla è stato possibile davanti alla scelta del Real Madrid. E’ dunque arrivato il momento dell’addio, e Morata ha voluto salutare il popolo bianconero con una lettere piena di bei ricordi e con un po’ di tristezza. Il ragazzo ci ha tenuto fortemente a scrivere queste parole, con le quali ha ringraziato e salutato tutti: dai magazzinieri ai dirigenti, senza dimenticare i compagni e, ovviamente, i tifosi. Un saluto generale, dunque, anche se qualcuno ha notato che Morata non ha ringraziato qualcuno...

NESSUN RINGRAZIAMENTO – Manca, infatti, il nome di Massimiliano Allegri, definito semplicemente l'”allenatore”. Ciò potrebbe farci capire come il rapporto tra i due si sia incrinato quest’anno, dopo i tanti rimproveri e le tante panchine. Morata, comunque, ha mancato un po’ di stile, in quanto Allegri ha creduto fortemente in lui in questi due anni e lo ha fatto conoscere nel panorama europeo.

La “telenovela Morata” è già stata lunga, ma si è aggiunta un’altra puntata: il non saluto del giocatore al suo ormai ex allenatore.

Simone Calabrese

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy