Cannavaro ci crede: "Con Buffon l'Italia può vincere, come nel 2006"

Cannavaro ci crede: “Con Buffon l’Italia può vincere, come nel 2006”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gli Europei stanno per entrare nel vivo con la fase ad eliminazione diretta, e per l’Italia sta per arrivare il momento di affrontare la Spagna negli ottavi di finale. E a “La Gazzetta dello Soprt” è intervenuto uno che di Nazionale se ne intende.

FABIO CANNAVARO. Lo scambio con Carini è ormai leggendario, e pure Fabio ci ha messo del suo per renderlo indimenticabile. Dopo cinquanta presenze e due reti in nerazzurro, la consacrazione alla Juventus: settantaquattro gettoni e sei reti. Quindi Calciopoli, quindi il Real, quindi il ritorno alla base dopo altri tre anni...

CANNAVARO IPSE DIXIT – Stiamo parlando, ovviamente, dell’ex capitano e Campione del Mondo Fabio Cannavaro, ormai allenatore, da sempre legato ai colori bianconeri. Cannavaro ha parlato di questa Italia, povera di talenti, ma che è sempre pericolosa in partite del genere, soprattutto se in porta c’è un fenomeno come Buffon. “Oggi a Buffon dico che ha altri tre amici, come Barzagli, Bo­nucci e Chiellini che sono una garanzia. Insieme possono fare grandi cose come noi allora. “Dove possono arrivare gli azzurri all’Europeo? Francia e Germania sono le favorite. Un gradino più sotto la Spagna, il Belgio e noi. Conte ha lavorato benissimo. Sa di non avere le qualità di altri e ha pun­tato su carattere e organizzazio­ ne. Avrei scommesso su delle buone prestazioni. Lo spartiac­que era la sfida col Belgio ed è andata come sappiamo. Ecco, con la Spagna servirà lo stesso atteggiamento per fare risulta­to. Sorprese? Candreva e Zaza hanno le caratteristiche per di­ventarlo. Poi penso a Insigne penalizzato un po’ dal modulo, però avete visto come è entrato con l’Irlanda? E può fare anche l’esterno….”. 

Dalle parole di Cannavaro emerge che lui ci crede e, con lui, un’intera nazione sogna l’impresa.

Simone Calabrese

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy