Batshuayi, più di una suggestione: ma Marotta attende

Batshuayi, più di una suggestione: ma Marotta attende


Juventus sempre attiva sul mercato, soprattutto in chiave offensiva. Già prima della probabile partenza di Morata, la dirigenza era alla ricerca di alternative allo spagnolo, vista la difficile permanenza del nuovo attaccante del Real Madrid. Il sogno rimane Cavani, Marotta ha parlato con la sua famiglia, sembra però probabile il rinnovo dell’uruguaiano con il PSG.

OBIETTIVO CONCRETO – Un nome che circola insistentemente da settimane e sembra ormai un obiettivo concreto della vecchia signora è Batshuayi, attaccante classe ’93 dell’Olympique Marsiglia. I rapporti con il club francese sono ottimi, dopo gli affari per Lemina, Isla e De Ceglie. La strategia di Marotta è chiara, alzare l’offerta a 35 milioni più bonus, dopo l’ultima offerta di 30 milioni. L’Olympique, però, forte delle proposte dell’Atletico Madrid, del Tottenham e del West Ham, ha ribadito di non voler abbassare la valutazione del ragazzo ferma a 40 milioni. Le parti si aggiorneranno e la trattativa è destinata a continuare.

OCCHIO VIGILE – Marotta, che all’Olympique ha chiesto informazioni anche su Nkoudou, conosce bene le dinamiche del mercato. Segue anche altre alternative, oltre alla difficile pista per Gabriel Jesus, non ha interrotto i contatti con l’Arsenal per Alexis Sanchez e sempre in Inghilterra con l’Everton per Lukaku. Oltre alla pista, che rimane più un sogno che una possibilità concreta, che porterebbe al ritorno di Morata.

Aristide Rendina

ULTIME NOTIZIE