Focus su André Gomes: il più classico dei centrocampisti moderni, nel mirino della Juve

Focus su André Gomes: il più classico dei centrocampisti moderni, nel mirino della Juve


E’ stato uno dei nomi più in voga per quel che concerne il mercato in entrata. Ora, complice l’arrivo di Miralem Pjanić, l’interesse della Juventus per André Gomes – centrocampista del Valencia – pare essersi affievolito. Un affare che fino a qualche settimana fa veniva dato praticamente per fatto, almeno prima della virata sul bosniaco, molto più economico oltre che vantaggioso, per via della maggiore conoscenza del campionato nostrano. Tuttavia, le strade parallele della Juventus e di André Gomes potrebbero nuovamente intrecciarsi. Un’ipotesi altamente improbabile, ma da non escludere a priori. Per questo motivo andiamo a conoscere meglio le caratteristiche del centrocampista portoghese, pallino della dirigenza e protagonista agli europei di Francia con la sua nazionale.

L’IDENTIKIT – Nato il 20 luglio 1993 nell’industrializzata Oporto, André Filipe Tavares Gomes – questo il nome completo – muove i primi passi nelle giovanili del Boavista, club dal quale ha spiccato il volo verso il più noto Benfica, che lo ha acquistato nel 2011 per soli 50 mila euro. Un vero e proprio affare dato che tre anni dopo André Gomes passerà al Valencia per 15 milioni di euro. E proprio in Spagna avverrà la definitiva consacrazione del centrocampista lusitano: in 2 anni di Primera División 63 presenze, 6 reti e tante giocate di qualità, che hanno attirato l’interesse dei maggiori top club europei tra cui spicca, appunto, la Juventus.

UN CENTROCAMPISTA POLIEDRICO – André Gomes è un centrocampista completo, impiegabile in diverse zone di campo. Il ruolo che predilige è quello di mezzala sinistra, anche se spesso ha ricoperto il ruolo di mediano e di trequartista; al Valencia, nell’ultima stagione, è stato addirittura impiegato come ala sinistra, con compiti molto più offensivi. Alla Juventus sostituirebbe Paul Pogba, l’archetipo del centrocampista – anche se sarebbe meglio dire ‘tuttocampista’ – moderno. Sempre con le dovute proporzioni, perché il francese è il meglio che si possa trovare in questo momento sul mercato.

downloadLE CARATTERISTICHE – La qualità che maggiormente spicca di André Gomes è la capacità di saper calciare con entrambi i piedi: una caratteristiche che non molti giocatori al mondo possono vantare. Forte fisicamente, dinamico, abile sia nella fase difensiva che in quella offensiva. André Gomes incarna in pieno quello che è lo spirito del moderno centrocampista box-to-box. Il portoghese, inoltre, ha una discreta intelligenza tattica, che lo rende abile negli inserimenti senza palla. Tutte qualità che farebbero al caso della Juve e di Allegri, sempre alla ricerca di giocatori di questo tipo.

LA SITUAZIONE – La Juventus continua a monitorarlo ma, come detto, l’esorbitante richiesta del Valencia ha frenato tutti gli entusiasmi bianconeri. A breve si attendono sviluppi, soprattutto per quel che riguarda l’interesse del Manchester United di José Mourinho. I ‘red devils’ sono in questo momento in vantaggio e nei prossimi giorni potrebbero tentare l’affondo finale. Molto difficile pronosticare un suo arrivo a Torino, possibile solo in caso di partenze illustri.

 

ULTIME NOTIZIE