Europeo deludente di André Gomes, la valutazione scende

Europeo deludente di André Gomes, la valutazione scende


Europei e Mondiali sono competizioni capaci, tra le altre cose, di sconvolgere letteralmente il calciomercato: un giocatore fuori dai radar può fare partite eccezionali e balzare al centro delle trattative di mercato, ma allo stesso tempo un calciatore chiacchieratissimo e richiestissimo può deludere e dare una svolta di un certo tipo alle contrattazioni. Un esempio per il primo caso potrebbe essere, tra gli altri, Payet; un esempio per il secondo, invece, potrebbe senza dubbio essere André Gomes.

Il portoghese del Valencia è stato a lungo obiettivo della Juventus, ma il club spagnolo non aveva intenzione di liberarsi facilmente del suo gioiello e aveva chiesto ai bianconeri 65 milioni di euro, cifra inaccettabile per la Vecchia Signora. Il Valencia sperava che l’europeo potesse essere una vetrina per Gomes, attirando altri ammiratori e facendo alzare il prezzo del cartellino di qualche milione ancora. andre_gomes_barcelona-620x434

L’europeo, però, non sta andando come previsto per Gomes. Il suo Portogallo sta facendo parecchia fatica e le sue prestazioni non sono state esaltanti. Certo, Gomes ha fatto intravedere il suo talento, ma dalla Spagna si mormora che la competizione stia avendo l’effetto contrario da quello sperato dal Valencia. Stando a quanto riporta Marca, infatti, visto l’andazzo del suo europeo, la valutazione di André Gomes ha iniziato lentamente a calare. Potrebbero aprirsi nuovi scenari di mercato? Difficile, perché il Valencia ha comunque dimostrato di non essere esattamente un interlocutore con cui è facile trattare, ma non si può escludere un ultimo tentativo della Juve prima di mollare la presa, proprio approfittando del momento delicato.

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE