Darmian: "Non ho ancora sentito Mourinho"

Darmian: “Non ho ancora sentito Mourinho”


Meglio essere chiari sin da subito: in casa Juve non c’è una necessità assoluta di intervenire sul mercato dei terzini. I bianconeri possono contare su giocatori dall’indiscussa qualità in quel ruolo e nessuno in corso Galileo Ferraris ha una grandissima fretta di lavorare per portare nuovi elementi in quella zona di campo. Eppure, i dirigenti bianconeri stanno tenendo d’occhio alcune situazioni che potrebbero rivelarsi interessanti, soprattutto per quanto riguarda il futuro.

Lichtsteiner e Dani Alves, infatti, pur essendo dei campioni assoluti, cominciano a non essere più giovanissimi ed è importante aver pronto un piano per i prossimi anni. Uno dei nomi sulla lista di Marotta è senza dubbio quello di Matteo Darmian del Manchester United: il futuro dell’ex Torino è in bilico, visto che lo stesso giocatore ha ammesso non aver ben chiaro quali siano i piani di Mourinho, l’allenatore dei Red Devils nella prossima stagione. darmian-manchester1

“Al Manchester ho un contratto e penso di restare anche l’anno prossimo, fino a prova contraria. Ma ancora non ho sentito Mourinho, spero che ci possa essere modo di parlare e di capirsi”, riporta Tuttosport. Pista per ora abbastanza fredda proprio perché non c’è urgenza, ma il futuro di Matteo Darmian sembra tutt’altro che scritto e un ritorno a Torino sponda Juve non è assolutamente fantascienza.

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE