Italia, parla Parolo: "Conte è un martello. Marchisio e Verratti sono parte del gruppo"

Italia, parla Parolo: “Conte è un martello. Marchisio e Verratti sono parte del gruppo”


In conferenza stampa direttamente dalla nazionale, Marco Parolo evidenzia il lavoro di Antonio Conte e l’importanza del gruppo azzurro. Ecco le sue parole da gianlucadimarzio.com.

MIX PERFETTO – “Siamo un bel misto di talenti. Se il gol di Eder lo avesse fatto uno come Ronaldo e Messi, sarebbe diventato il gol dell’Europeo. Ognuno di noi mette in campo tutto quello che ha, non ci identifichiamo in un solo giocatore. Abbiamo tanto orgoglio”.

IL PARAGONE – “Io come Tardelli? E’ un paragone che mi riempie di orgoglio, sono onorato. Il livello di questo Europeo si è alzato, non ci sono più squadre deboli: tutte leggono bene le gare a livello tattico”.

CONTE MARTELLO – “Conte ci martella fin dalla gara dopo la Svezia, non possiamo calare d’intensità. Vincere aiuta a vincere, vogliamo chiudere il girone a 9 punti. Battere Belgio e Svezia ci hanno aumentato l’autostima e la fiducia. Abbiamo più voglia di osare, le abbiamo affrontate nel modo giusto. Bravo Conte a prepararla”.

parolo 1

MARCHISIO E VERRATTI – “Per arrivare al gol cerco sempre gli inserimenti, me lo chiede l’allenatore. Portiamo superiorità in area. Una palla a gara capita sempre, spero prima o poi di segnarlo questo primo gol in azzurro, soprattutto dopo la traversa di venerdì. Ci sacrifichiamo tutti, pressiamo gli avversari. Abbiamo anche il sostegno di Marchisio e Verrati, ci aiuta molto”.

 

ULTIME NOTIZIE