Berardi, pericolo nerazzurro: l'Inter vuole strapparlo alla Juve

Berardi, pericolo nerazzurro: l’Inter vuole strapparlo alla Juve


Il matrimonio tra Domenico Berardi e la Vecchia Signora è clamorosamente saltato. Rimandato? Forse. La volontà del giocatore è stata decisiva. Non contento di un possibile ruolo da comprimario in quel di Torino, ha deciso di restare un altro anno al Sassuolo, ed ecco che, ad approfittare di questa scelta, potrebbe esserci l’Inter.

CI RIPROVANO – Secondo quanto carpito da Alfredo Pedullà i nerazzurri sarebbero pronti a tornare alla carica per il talento neroverde con uno smacco non da poco nei confronti della Juventus. La società milanese sarebbe pronta ad un’offerta molto vicina ai 25 milioni garantiti dalla Juve, senza però andare oltre i vincoli imposti dal Fair Play Finanziario. Motivo per cui la mossa che porterebbe all’arrivo di Berardi dovrebbe essere posticipata fino al prossimo CdA interista, nel quale si valuteranno tutte le mosse di mercato di questa sessione estiva.

DIPENDE DA LUI – La decisione finale spetterà però, ancora una volta, al giocatore. Il Sassuolo ha la volontà di tenerlo un altro anno così da affrontare l’Europa League con insieme, con un Eusebio Di Francesco entusiasta all’idea di non perdere uno dei talenti più cristallini in circolazione. Dall’altra parte l’Inter potrebbe garantire al giocatore quella titolarità che alla Juventus sarebbe mancata, ecco perché l’ipotesi nerazzurra potrebbe rivelarsi di suo gradimento. Il contesto emiliano resta però, almeno per ora, quello preferito anche al numero 25, che potrebbe vivere un’annata da protagonista e mettersi in bella mostra anche in Europa.

Domenico Berardi

L’intrigo comunque resta, ecco perché la situazione non è da sottovalutare. Da icona del futuro bianconero, Berardi potrebbe clamorosamente passare dall’altra parte.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl