Lichtsteiner-Juve, prove d'addio: arriva l'offerta di una big inglese

Lichtsteiner-Juve, prove d’addio: arriva l’offerta di una big inglese


Mettiamola così: la lista è lunga, lunghissima. Ma c’è chi potrebbe avere più argomenti di altri nella corsa a Stephan Lichtsteiner. Da stamattina, infatti, obiettivo primario anche del Manchester Ciry di Pep Guardiola. Motivo? Zabaleta sembrerebbe in partenza.

Via l’argentino, dunque. E spazio alle incursioni, alla corsa, al cuore dello svizzero. Ecco: il progetto dell’allenatore catalano è questo. Il terzino di pura spinta pronto a rifornire esterni e centravanti. Per ora, resta da registrare appena un interesse: Juve e City non hanno mai discusso del futuro del difensore, né sono state tirate in ballo cifre di qualsivoglia genere. La questione, in ogni caso, rimane: con l’arrivo di Dani Alves, Stephan non è più così certo di voler rimanere.

LICHTSTEINER 8. Un anno di corsa, e poi ti ritrovi con un problema al cuore. Non è stato facile per Stephan: che in un istante ha rischiato di perdere tutto, ma che poi è ripartito. Più forte, più voglioso, più determinato. Da puro Lichtsteiner: perennemente incazzato, meravigliosamente generoso.

Subito dopo l’Europeo, Lichtsteiner avrà un colloquio con i dirigenti bianconeri: vorrà certezze, le vorrà da chi l’ha visto vincere per cinque anni di fila. Il Manchester è una possibilità. Anzi, la possibilità. All’alba dei 32 anni, un’occasione forse irripetibile per l’ex Lazio. Ma chissà: certe volte il cuore può sorprendere.

CriCo

ULTIME NOTIZIE