Barzagli: "Partita bruttina e sporca. Ora guardiamo avanti"

Barzagli: “Partita bruttina e sporca. Ora guardiamo avanti”


Autore sin qui di un Europeo sopra le righe, Andrea Barzagli continua a stupire per l’intensità agonistica messa in campo. All’età di 35 anni, sembra avere pochi rivali nel suo ruolo. Quest’oggi, con l’aiuto di Bonucci e Chiellini, è riuscito a domare un attaccante come Ibrahimovic. Ai microfoni della RAI, ha così commentato la partita:

barzagli“Essersi qualificati agli ottavi dopo soltanto due partite è davvero una notizia importante perchè lo sapevamo anche noi che la seconda partita è sempre stato un tabù per l’Italia. È stata difficile anche oggi, effettivamente è stata una partita bruttina, sporca ma decisa da un colpo di Eder. Siamo molto contenti, siamo stati solidi come dobbiamo sempre esserlo. Guardiamo avanti ma già essere passati alle fasi finali è qualcosa di bello. Dobbiamo continuare così”.

“Eravamo un pochino contratti e non ci riusciva quasi niente”, ha proseguito il giocatore della Juventus. “Il campo era molto secco, facevamo fatica a far girare la palla. Faceva molto caldo, era la prima partita che giocavamo alle 15 dopo circa due mesi. Quindi c’erano tanti fattori che non ci hanno fatto disputare un buon primo tempo. Nella ripresa abbiamo fatto meglio sul piano del gioco rischiando poco”.

Michele Ranieri

ULTIME NOTIZIE