Caceres si allontana dalla Roma, Sabatini guarda altrove

Caceres si allontana dalla Roma, Sabatini guarda altrove


Sembrava affare ormai fatto quello tra la Roma e Martin Caceres, almeno fino a poco tempo fa. L’accordo era stato trovato lo scorso mese, tra il Ds della Roma Sabatini e il procuratore dell’uruguaiano. Le carte in tavola sono cambiate con l’infortunio di Rudiger, infortunio che ha impedito al difensore di partecipare all’europeo con la Germania. Considerando che il difensore tedesco dovrà stare lontano dai campi almeno fino a metà novembre, la Roma è chiamata a fare serie valutazioni. Caceres ha un problema al tendine d’Achille e non sarà disponibile prima della metà di ottobre, ragion per cui la Roma non può permettersi di aspettare due giocatori infortunati, ecco perché la pista che porta Caceres alla Roma si è fortemente raffreddata.

CaceresALTERNATIVE –  La Roma ha iniziato a sondare altre piste e seguire altri giocatori che potrebbero rinforzare gin da subito la rosa. Le attenzioni sono rivolte a Nacho del Real Madrid, i giallorossi hanno raggiunto l’accordo con il giocatore, manca quello con la società per il prestito, e Mustafi, difensore del Valencia e della Germania, andato a segno nell’ultima partita dei tedeschi contro l’Ucraina.

Aristide Rendina

ULTIME NOTIZIE