Radar Juve – Da Marrone a Isla, un dossier sui 18 centrocampisti bianconeri in prestito

Radar Juve – Da Marrone a Isla, un dossier sui 18 centrocampisti bianconeri in prestito


La terza puntata dello speciale Radar Juve sui 60 giocatori della Juventus in prestito in altre squadre è dedicata ai centrocampisti. Molti di loro si sono messi in mostra nel corso della stagione, altri meno. Vediamo nel dettaglio come si sono comportati e quale potrebbe essere il loro futuro.

luca marroneLuca Marrone (Hellas): Prima parte di stagione al Carpi dove, complice anche un infortunio alla coscia, non si esprime al meglio. A gennaio passa al Verona, dove riesce a trovare continuità e fiducia nei propri mezzi. Le nuove regole imposte dalla FIGC potrebbero far tornare il giovane scuola Juve alla casa madre, ma non è da escludere l’inserimento del centrocampista torinese nella trattativa che porterebbe Mirante in bianconero. Anche Malaga, Palermo e Sampdoria sono interessate al giocatore, in grado sia di ricoprire il ruolo di mediano che di difensore centrale.
Presenze: 25
Gol: 1
Assist: 5

Marcel Büchel (Empoli): Alla prima stagione in Serie A, l’austriaco naturalizzato nazionale liechtensteinese ha fatto vedere cose buone all’Empoli, che con tutta probabilità si avvarrà del diritto di riscatto fissato a poco più di 1.2 milioni di euro.
Presenze: 28
Gol: 2
Assist: 1

Rolando MandragoraRolando Mandragora (Pescara): Acquistato a gennaio dal Genoa per 6 milioni più 6 di bonus, il centrocampista è rimasto in prestito al Pescara fino al termine della stagione. La Juventus punta molto sul giovane originario di Scampia, che svolgerà la preparazione estiva con la Juventus. La dirigenza juventina deciderà poi se aggregarlo alla rosa già da quest’anno o se farlo maturare in prestito per un’altra stagione.
Presenze: 27
Assist: 2

Andrés Tello (Cagliari): Al suo primo vero confronto con il calcio italiano, il centrocampista colombiano è stato spesso chiamato in causa come subentrante per cercare di dare il cambio di passo. Abile nello stretto e efficacissimo nello scatto, la giovane mezz’ala ha mostrato alcuni limiti di inesperienza, ma anche una buona propensione ad imparare e ad adattare le proprie caratteristiche a un gioco molto più tattico di quello colombiano. I sardi non eserciteranno il riscatto (fissato a 10 milioni di euro), ma molto probabilmente lasceranno terminare il prestito per poi tornare all’assalto del giocatore. Attenzione però all’Empoli che ha messo gli occhi su di lui.
Presenze: 26
Gol: 2

Andrea Schiavone (Livorno): Stagione da titolare nel Livorno, ma difficilmente verrà riscattato dai toscani retrocessi in Lega Pro. La prossima destinazione del centrocampista torinese è ancora incerta.
Presenze: 37
Assist: 3

mattia vitaleMattia Vitale (Lanciano): Dopo una prima parte di stagione nella Primavera bianconera, arriva la chiamata dalla Serie B per il centrocampista bolognese. Con il Lanciano fa vedere cose buone, ma il suo futuro sarà lontano dall’Abruzzo. L’Avellino ha infatti messo gli occhi su di lui.
Presenze: 30
Gol: 2
Assist: 4

Eros Castelletto (Pordenone): Oggetto misterioso della stagione del Pordenone, il ventenne di Ivrea non ha avuto occasione per mettersi in mostra con la maglia dei ramarri.
Presenze: 6

Leonardo Spinazzola (Perugia): Stagione sufficiente per l’esterno toscano. Su di lui ha messo gli occhi il Crotone neopromosso in Serie A.
Presenze: 36
Assist: 1

michele_cavion-400x300Michele Cavion (Carrarese): Mezz’ala moderna che sa attaccare bene gli spazi, ma che non disdegna la fase di copertura. Dopo l’ottima stagione in Lega Pro con la Carrarese, Cavion è pronto al salto di categoria. Sul ventunenne c’è l’interesse della neopromossa Spal.
Presenze: 32
Gol: 1
Assist: 3

Gregorio Luperini (Pontedera): Prima parte di stagione con la maglia della Pro Vercelli, dove non ha praticamente mai giocato, a gennaio passa al Pontedera, dove trova continuità. Non è da escludere un anno altro in prestito in Toscana.
Presenze: 19
Assist: 1

Elvis Kabashi (Pontedera): Buona stagione in Valdera per il centrocampista nativo di Durazzo. La Juventus cercherà di cederlo in Serie B.
Presenze: 27
Gol: 3
Assist: 3

Carlo Ilari (Santarcangelo): Buona stagione per il centrocampista con la maglia del Santarcangelo. Il suo futuro dovrebbe essere comunque in Lega Pro, ancora in Romagna o al Teramo.
Presenze: 32
Gol: 4
Assist: 2

isla-om2Mauricio Isla (Marsiglia): Dopo una prima parte di stagione a intermittenza, il centrocampista cileno è riuscito a diventare uno dei titolari inamovibili di Frank Passi, conquistandosi anche la convocazione per la Coppa America. Molto probabilmente i bianconeri lo cederanno definitivamente proprio al Marsiglia oppure al Besiktas.
Presenze: 39
Gol: 2
Assist: 2

Gabriel Appelt Pires (Leganés): Titolare inamovibile del Leganés, il centrocampista brasiliano è stato uno degli artefici della prima storica promozione nella Liga del club allenato da Asier Garitano. Mediano, centrale, trequartista e seconda punta: dopo aver galleggiato in Serie B per troppo tempo, finalmente il ventiduenne di Resende è riuscito a compiere il tanto agognato salto di categoria. La dirigenza madrilena ha tutte le intenzioni di riscattare il centrocampista versando 1,5 milioni nelle casse della Juventus.
Presenze: 40
Gol: 8
Assist: 4

Ouasim Bouy (Zwolle): Stagione in Eredivisie più che positiva per il centrocampista controllato da Mino Raiola, che gli è valsa la prima convocazione con la nazionale marocchina. Molto probabilmente svolgerà la preparazione estiva con la Juventus per poi trovare una sistemazione in un altro club. Con il procuratore che si ritorova non dovrebbe essere difficile.
Presenze: 29
Gol: 4
Assist: 7

Vykintas Slivka (Den Bosch): Ottima stagione per il centrocampista centrale lituano. A 21 anni l’ex Modena ha ancora ampi margini di miglioramento e non è da escludere un suo ritorno nel campionato italiano.
Presenze: 32
Gol: 3
Assist: 2

Altri: Matteo Gerbaudo (Carrarese, 20 presenze, 1 assist), Nico Hidalgo (Granada B, 32 presenze, 4 gol).

Alfredo Spedicato
Twitter: (@AlfredSped)

ULTIME NOTIZIE