Bonucci: "Conte è un martello, ho un rapporto diretto con lui"

Bonucci: “Conte è un martello, ho un rapporto diretto con lui”


Leonardo Bonucci è pronto: a breve inizieranno gli Europei. Suoi e dell’Italia. Obiettivo Belgio, sì: perché nessun traguardo a lungo termine. Si va step by step.

È la filosofia di Antonio Conte, ct azzurro e difatti mentore del difensore bianconero. A tal punto da volerlo a tutti i costi anche nella sua prossima avventura al Chelsea. “Con lui ho un rapporto franco, diretto – spiega Leo al sito ufficiale Uefa – C’è massima disponibilità da parte nostra perché crediamo in quello che facciamo. C’è una spiegazione per tutto quello che facciamo in allenamento. Quando scendi in campo e vedi che quello che abbiamo preparato funziona davvero, la fiducia nel tecnico cresce di conseguenza.

bonucci

Per molti, infatti, è proprio l’ex allenatore della Juventus il vero top player di questa Nazionale. “Sul campo Conte è un vero martello – chiosa Bonucci – Un allenamento o una partita, un’amichevole o una gara di qualificazione o un torneo importantissimo, lui è sempre lo stesso”.

ULTIME NOTIZIE