La Juve torna a Hong Kong: in programma una sfida interessante

La Juve torna a Hong Kong: in programma una sfida interessante


I bianconeri voleranno a Hong Kong e il motivo del viaggio non poteva che essere una sfida molto affascinante. Questo il comunicato ufficiale da Juventus. com:

Otto anni dopo, la Juventus torna a Hong Kong. Era la primavera del 2008 quando i bianconeri, allora guidati da Claudio Ranieri, al termine della stagione affrontarono in amichevole il South China. Ora la sfida si ripropone e quest’estate i Campioni d’Italia incontreranno ancora il club più titolato di Hong Kong, nella terza amichevole dello Juventus Jeep Tour che prima porterà gli uomini di Allegri in Australia per affrontare il Melbourne Victory e il Tottenham nell’International Champions Cup.

Dopo i primi due match in programma a Melbourne, rispettivamente il 23 e il 26 luglio, i bianconeri voleranno in Asia e il 30 luglio, all’HongKong Stadium, affronteranno il South China.

Juventus' head coach Massimilano Allegri and Juventus' sporting director Giuseppe Marotta during a training session on the eve of the Champions League match against Malmoe, Vinovo (Turin), North Italy, 15 September 2014. ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

Siamo lieti di tornare a Hong Kong – sottolinea Giorgio Ricci, Head of Global Partnerships and Corporate Revenues di Juventus – per affrontare una squadra di così grande tradizione. La gara sarà una tappa importante della nostra preparazione estiva e l’ideale proseguimento dell’International Champions Cup. Non vediamo l’ora di ritornare a Hong Kong e incontrare i tanti tifosi bianconeri presenti. Sono sicuro per la partita sarà entusiasmante e rappresenterà per gli appassionati di calcio locali uno dei momenti clou della loro estate”. 

ULTIME NOTIZIE