Rebus Morata, la Juve spera

Rebus Morata, la Juve spera


Le dichiarazioni di ieri di Alvaro Morata, a correzione di quanto apparso sui giornali in merito ad una sua intervista precedente, hanno lasciato sperare i tifosi bianconeri in una permanenza dello spagnolo alla corte di Allegri.

Il Real Madrid è chiaramente intenzionato ad esercitare il diritto di riacquisto per il giocatore, versando nelle casse bianconere 30 milioni di euro, come previsto dal contratto sottoscritto tra le parti.
Lo stesso Morata si è detto concentrato sull’Europeo, sottolineando poi che il suo futuro è nelle mani delle due società.

Partendo da questo, possiamo evidenziare che Morata, pur correggendo il tiro sulle sue dichiarazioni, non si è esposto pubblicamente lasciando che siano Juventus e Real a chiarire gli aspetti contrattuali che decideranno il futuro del ragazzo.
A questo punto però, che speranze vi sono che la Juventus trattenga il giocatore? Poche, decisamente poche.

Se aveste la certezza di poter guadagnare un bel gruzzolo, su quale base decidereste di rinunciarvi? Ecco, questo è più o meno la domanda che si pongono al Real. I blancos sanno che versando i 30 milioni alla Juventus potrebbero poi guadagnarne almeno altrettanti, andando a girare il giocatore ad uno dei tanti club che si sono interessati a lui.

Parliamo di 65 milioni: tanto sarebbero disposte a mettere sul piatto le pretendenti di Morata che, come detto, non mancano dialvaro.morata.juventus.smorfia.2015.2016.538x358certo.
Arsenal, PSG e Chelsea su tutte aspettano le mosse del Real Madrid, prima di presentarsi, assegno alla mano, alla porta di Florentino Pérez per chiedere il cartellino del giocatore.

La Juventus, per stessa ammissione di Marotta, farà il possibile per trattenere Morata in bianconero. A fronte della clausula da 30 milioni, i bianconeri discuteranno con i blancos della possibilità di versare 20 milioni nelle casse madrilene e annullare così la possibilità per il Real di acquistare nuovamente il giocatore.
Allegri in merito è stato chiaro: per la crescita del giocatore, l’ideale sarebbe che Morata restasse in bianconero, in modo da giocarsi le proprie chance di partire da titolare con Dybala, Mandzukic e Zaza.
Quest’anno lo spagnolo ha avuto un minutaggio inferiore rispetto a quanto visto due stagioni fa e questo sembra averlo reso meno soddisfatto della recente esperienza in bianconero.

In questa situazione la Juventus e i suoi tifosi continuano a sperare di poter annoverare Morata in bianconero anche per la prossima stagione e per quelle successive. Il futuro del club può passare anche per i piedi di Alvaro, la Juve lo sa e su questa base spera che i colloqui con il Real e l’entourage del giocatore producano degli effetti positivi, consentendo allo spagnolo di restare in bianconero.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl