Zidane: "Grande grazie alla Juve. Morata? I bianconeri vogliono tenerlo un altro anno"

Zidane: “Grande grazie alla Juve. Morata? I bianconeri vogliono tenerlo un altro anno”


Dopo i meritati festeggiamenti per la conquista della Champions da allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane torna in Italia, più precisamente a Borgaro Torinese, per l’inaugurazione del primo Z5 in Italia, ossia un centro sportivo ideato e strutturato per gli appassionati del calcio a 5.

Il progetto copre un’area di circa 10mila metri quadrati, quattro campi coperti aperti sette giorni su sette e intitolati a grandi cattedrali del calcio mondiale: Bernabeu, Maracana, Allianz e Wembley.

zidaneZidane non nasconde la soddisfazione per l’iniziativa: “Sono emozionato. Per me l’Italia è Torino, ho fatto 5 anni alla Juve e la Juve mi ha fatto diventare un grande giocatore e una persona, qui tutti mi hanno dato tanto. La Juve è sempre nel mio cuore. Io sulla panchina della Juventus? Non si sa maiZ5 l’ho voluto a Torino anche perché qua ho tanti amici, a partire da Cristiano che dirigerà il centro. Qua in Italia piace a tutti giocare a calcio e spero presto di tornare per farlo anche io con la gente. Spero che i ragazzi passino tanto tempo qui al Z5, puntiamo molto sul sociale. Ringrazio anche Adidas, che da 20 anni sta con me e con la mia famiglia”.

Poi un passaggio sul futuro di Alvaro Morata: “Credo che la Juve voglia tenerlo un altro anno, ma non so cosa succederà”e uno su Pogba e Isco: Pogba? Chi non vorrebbe allenarlo? È un grande giocatore, ma è di proprietà della Juve. Isco non si muove dal Real”

(Fonte virgolettato: Tuttosport.com; Fonte foto: Enrico Zambruno)

ULTIME NOTIZIE