Benatia-Juve, si continua a trattare: ma le pretendenti per il marocchino aumentano

Benatia-Juve, si continua a trattare: ma le pretendenti per il marocchino aumentano


In vista della prossima stagione, la Juve non ha smesso di seguire Medhi Benatia, centrale difensivo del Bayern Monaco. Il marocchino ex Roma rappresenterebbe l’acquisto ideale per rinforzare il reparto arretrato di Madama e, soprattutto, permettere un graduale ricambio generazionale.

I bianconeri hanno già chiesto informazioni e i bavaresi hanno dato la disponibilità a trattare la cessione del giocatore che, soprattutto alla luce dell’acquisto di Mats Hummels dal Borussia Dortmund, sembra sempre più convinto di cambiare aria per non vivere una stagione da comprimario al Bayern.

VALUTAZIONE – Il momento sarebbe propizio per l’acquisto del giocatore. Il 29enne è nel pieno della maturità agonistica e, aspetto da non sottovalutare, il costo del cartellino tende al ribasso. Intendiamoci, non si tratta di acquisto in saldo, ma ad oggi il giocatore può lasciare Monaco per una cifra vicina ai 18-20 milioni.

DUTTILITÀ – Altro tassello che potrebbe far propendere i bianconeri per un affondo deciso nelle prossime settimane è la indubbia qualità del giocatore. Benatia si sposa alla perfezione con il disegno tattico della Juventus ed è in grando di agire indifferentemente in una difesa a 3 o a 4, essendo in grado di fungere sia da centrale di difesa puro (alla Bonucci), sia da centrale largo (Barzagli-Chiellini-Rugani). Il marocchino ha sempre evidenziato anche una buona visione di gioco, caratteristica che Allegri apprezza e che ha sempre cercato di alimentare, per esempio in Bonucci, in modo che il difensore possa fungere, all’occorrenza, da regista arretrato e avviare più velocemente le ripartenze con i lanci dalla retroguardia.

benatiaCONCORRENZA – In questi giorni si è registrato l’inserimento sul giocatore di altre squadre. Oltre ai bianconeri, anche Roma e Inter hanno richiesto informazioni al Bayern. Notizia di questi giorni è il forte interessamento anche da parte di due club della Premier: parliamo del Chelsea di Antonio Conte e dell’Arsenal, alla ricerca di un centrale di affidamento per rinforzare la propria retroguardia. La Juve si è comunque mossa in vantaggio su tutte e dovrebbe, quindi, avere una corsia preferenziale per il giocatore. Da non sottovalutare è la volontà del marocchino che vorrebbe giocare la Champions da protagonista e questo dovrebbe ridurre sensibilmente le chance di Roma, Inter e Chelsea. Resta da superare, in tal senso, la concorrenza dei gunners e, da questo punto di vista, la Juventus potrebbe farsi forte dei buoni rapporti con i bavaresi anche in virtù degli affari Coman e Vidal della scorsa estate.

Marotta attende, perchè sa che dopo gli Europei potrebbe strappare un accordo più conveniente al Bayern, ma occhio a non sottovalutare gli inserimenti di società estere che possono investire senza difficoltà e che potrebbero scatenare una pericolosa asta al rialzo per il giocatore. La Juventus aspetta fiduciosa di aprire una trattativa ufficiale che potrebbe regalare ad Allegri un rinforzo importante per la retroguardia bianconera: ancora poche settimane e vedremo se l’interesse mostrato per Benatia sfocerà in qualcosa di concreto.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl