Trattativa Berardi: la Juve punta allo sconto

Il calciomercato aprirà ufficialmente il primo luglio, ma le società stanno già iniziando a muoversi per intavolare qualche trattativa. La Juve, come sta succedendo da qualche anno a questa parte, si è mossa in anticipo rispetto agli altri club italiani, e ha in programma già qualche interessante trattativa. Una delle più importanti è quella che porterebbe Domenico Berardi da Sassuolo a Torino.

berardi

LA SITUAZIONE – Berardi e la Juve è un matrimonio che “s’ha da fare”, in quanto i bianconeri hanno un’opzione sul giocatore sulla base di 25 milioni di euro. Negli ultimi giorni è arrivata la conferma che l’opzione non ha scadenza, quindi la Juve potrebbe presentarsi quando vuole e avrebbe a disposizione il giocatore. Nemmeno la voce dei giorni scorsi che ha visto Berardi accostato al Barcellona ha scalfito le sicurezze degli uomini di mercato bianconeri che, però, hanno in mente una strategia.

SCONTO – Marotta e Paratici, infatti, non hanno intenzione di pagare 25 milioni di euro per Berardi e, secondo “La Stampa”, sarebbero pronti a chiedere al Sassuolo uno sconto sul cartellino del giocatore. Ecco, allora, che nasce l’idea di Marotta: cercare di abbassare il prezzo di Berardi con qualche contropartita tecnica.

LAPADULA IS OK? – Si sa, i rapporti tra Juventus e Sassuolo sono ottimi: d Zaza a Peluso, senza dimenticare lo stesso Berardi, sono tanti i giocatori “parcheggiati” dalla Juve in Romagna. Quindi una trattativa fondata su soldi cash più contropartite tecniche non sarebbe impossibile, anche se molto difficile. Sempre secondo “La Stampa”, il giocatore che potrebbe rientrare nella trattativa sarebbe Gianluca Lapadula ma, anche qui, la situazione non è semplice. Il giocatore del Pescara interessa a molti club, e sembrerebbe che il Napoli sia un passo avanti, anche se la Juve è anch’essa forte sul giocatore. Il piano di Marotta sarebbe quello di prendere Lapadula e girarlo a Sassuolo, in un’operazione simile proprio a quelle di Zaza e Berardi.

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy