La Finale lascia un “vuoto”: cercasi regista a centrocampo

Diciamoci la verità: anche se dovesse giocare la miglior partita possibile, Hernanes non sarà mai un regista. Nemmeno Pogba, forse. E nel calderone potremmo metterci pure Marchisio. Non che davanti al Milan il “Profeta” abbia sfigurato, per carità, ma l’esigenza dei bianconeri di dover cercare – nell’ormai imminente sessione di mercato – quel tanto agognato regista che possieda almeno un decimo della qualità di Andrea Pirlo (giusto per tirare in ballo un nome a caso) appare piuttosto lampante. Nei momenti difficili della finale di Coppa Italia, dovuti principalmente al blocco in mezzo al campo dei rossoneri, i “piedi buoni” sarebbero serviti eccome. Se non altro perché avrebbero garantito quel “colpo di genio” improvviso tale da poter smarcare uno spento Dybala, volendo fare un esempio.

Viene servito sul piatto d’argento allora, alla dirigenza di Corso Galileo Ferraris, uno spunto da cogliere al volo. Con Banega ormai sensibile – pare – alle sirene dell’Inter, occorre gettarsi a capofitto affinché si possa centrare l’acquisto giusto. Peraltro, all’Olimpico, è mancato Bonucci, uno che imposta l’azione e spesso in sostituzione del classico playmaker. Doppia difficoltà, dunque, contro Montolivo e compagni. Kucka e Bonaventura hanno giganteggiato a centrocampo, specie nel primo tempo, sfruttando proprio lo smarrimento dei loro avversari in linea mediana. Insomma, mancava una pedina pronta a ricevere e scaricare la palla con continuità.

lemina-hernanes

Ora, il “laccio”, la “congiunzione” che collega i reparti difensivi ed offensivi rappresentano, ad oggi, la peggiore lacuna tecnica della Juventus. Perché va bene avere tanti calciatori dotati di talento e gioventù, ma senza qualcuno che li guidi, che li indirizzi verso la direzione giusta del rettangolo verde, potranno migliorare ben poco. Siano attenti Nedved e Marotta. Nell’ultima finalissima, vinta con merito, Allegri è riuscito a rattoppare certe assenze. Contro le big europee, però, ciò non sarà abbastanza.

Paolo Panico

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy