Juve-Milan, due feriti gravi, già scattati gli arresti

Due feriti in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita, questo è il bilancio della finale di Coppa Italia tra Milan e Juve. Ogni evento di questo tipo è purtroppo teatro di episodi simili, nonostante le forze dell’ordine si impegnino a controllare con cura le zone vicine all’impianto che li ospita.

Secondo il quotidiano “La Stampa” due persone, di 26 e 40 anni, sarebbero state accoltellate in un locale romano, in zona Prati. Non sono ancora note le cause, ma le forze dell’ordine hanno già fermato i presunti responsabili. Sono tifosi milanisti, che stavano già abbandonato la città a bordo di un pullman; la polizia ha controllato tre pullman, denunciato un uomo di 71 anni e arrestato uno di 19.

133353338-dc167ad8-922f-4608-8e5f-7053bce6375eSu uno dei pullman è stata rinvenuta una mazza a legno e qualche droga leggera, mentre dopo l’assalto sono stati sequestrate altre mazze e coltelli.

Roberto Moretti

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy