Verso Milan-Juve – Brocchi si gioca la carta 4-3-3

Cristian Brocchi e il suo Milan si stanno preparando all’ultimo atto di una stagione estremamente deludente, che però potrebbe essere leggermente risollevata con una vittoria in Coppa Italia contro la Juventus che permetterebbe di tornare in Europa al club di Berlusconi. Per il match contro i bianconeri, l’allenatore del Milan sta pensando di schierare i suoi con un 4-3-3, anche se non mancano i dubbi di formazione.

In porta ci sarà Gigio Donnarumma, mentre in difesa Zapata è in vantaggio su Alex e Mexes per far compagnia a Romagnoli nella coppia centrale. Sugli esterni invece spazio a Calabria e De Sciglio. Centrocampo a tre con Kucka, il ritorno di Montolivo e uno tra Poli e Bertolacci, con l’ex Sampdoria in vantaggio. Tridente d’attacco invece già definito con Honda e Bonaventura a supporto di Carlos Baccabrocchi

I rossoneri sono partiti per Roma nel pomeriggio, mentre stamattina si sono allenati, come riportato sul sito ufficiale del Milan: “Pioggia oggi a Milanello per l’allenamento del mattino sul campo ribassato del Centro sportivo rossonero. La corsa di riscaldamento iniziale, con relativi esercizi sugli ostacoli bassi e alti, ha preceduto un lavoro atletico durato circa 30 minuti. Poi la squadra rossonera ha fatto: torello/circolazione di palla 7 contro 4, esercitazioni tattiche a tutto campo e partitella finale. I singoli: lavoro completo in gruppo per Niang“.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy