Verso Verona-Juve – Allenamento pomeridiano di rifinitura. Solito 3-5-2, con molte novità

AGGIORNAMENTO ORE 17 – Ci sarà Neto tra i pali al posto di Buffon, che non parte per Verona. QUI l’elenco dei convocati bianconeri.

Il campionato di Juventus e Verona è già praticamente finito, con i bianconeri già campioni d’Italia e i veronesi ormai aritmeticamente retrocessi, ma la Vecchia Signora vuole mantenere alta la concentrazione in vista della finale di Coppa Italia.

ULTIMA RIFINITURA – Ecco perché, allora, oggi i giocatori, comandati da mister Allegri, fresco fresco di rinnovo, si ritroveranno a Vinovo al mattino per l’ultimo allenamento di rifinitura, utile per sciogliere gli ultimi dubbi e per mettere benzina nelle gambe.

TANTE ASSENZE, UNA CERTEZZA: 3-5-2 – Le assenze in casa bianconera sono veramente tante: Neto, Caceres, Chiellini, Marchisio e, ultimo, Khedira, sono out per infortunio, mentre Hernanes, Lichsteiner, Pogba e Mandzukic sono stati fermati dal giudice sportivo. Si va verso, dunque, al solito 3-5-2, anche se fortemente rimaneggiato. Buffon tra i pali, linea difensiva a 3 con Barzagli-Bonucci-Rugani. A centrocampo Lemina in cabina di regia, ai suoi lati due tra Sturaro, Pereyra e Asamoah. Sugli esterni Cuadrado a destra e ballottaggio Sandro-Evra. Coppia d’attacco sicura: Dybala e Zaza.

ORE 12, PAROLA AL MISTER – Conferenza stampa molto interessante quella delle 12, quando Allegri e i giornalisti si ritroveranno a Vinovo per parlare dei temi più importanti della settimana, in primis la questione rinnovo dell’allenatore toscano.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy