Toni: “Domani l’ultima partita della mia carriera, è arrivato il momento di smettere”

Luca Toni ha parlato ai microfoni di Radio Deejay. L’attaccante del Verona domani, in occasione della gara con la Juventus, dirà addio al calcio giocato dopo una carriera da puro bomber. Toni ha analizzato il passato e un futuro ancora tutto da scrivere.

Queste le sue parole: “Domani l’ultima partita della mia carriera, quando sai che è veramente l’ultima provi tante sensazioni, belle e brutte. Mi sono reso conto che è il momento giusto per smettere, ho parlato con la mia famiglia e ho deciso così. Il calcio italiano è di un altro livello e l’esperienza in Asia me lo ha confermato”. 

2. TONI. 51(!) gol all'ombra del Barbera in 82 presenze; due gol invece con i bianconeri in 16 gettoni.

E ancora: “Attaccanti che porterei in Nazionale? Punterei sui giovani, spesso passare dalla Serie B alla Serie A aiuta molto. Lapadula, ad esempio, facendo il salto di categoria può trovare entusiasmo. Futuro da dirigente? Vedremo, qualcosa farò”. 

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy