La Juve ha pronta un’offerta al Real per Morata

La volontà della Juventus è chiara: trattenere Alvaro Morata. Il problema è che la trattativa con il Real Madrid è complicata, in quanto vige il diritto di “recompra” che i “Galacticos” hanno sul giocatore. La Juventus, comunque, ha fretta di capire quali sono le vere intenzioni degli spagnoli, anche per capire che strategia di mercato adottare, e per questo stanno premendo per un incontro risolutivo a breve.

Anche per Alvaro record personale di assist: sei stagionali.

L’OFFERTA – La Juve ha fretta, dicevamo, e per questo sarebbe pronta ad offrire 25 milioni di euro al Real nel prossimo incontro, facendo arrivare il cartellino del giovane spagnolo a 45 milioni (20 erano già stati versati nelle casse dei blancos). Un scelta decisa da parte della società di Corso Galileo Ferraris, ma che potrebbe non non ottenere successo se il Real decidesse di pagare i famosi 30 milioni per la “recompra” di Morata.

ALVARO NE STA FUORI – Si è detto, nel corso dei mesi, che una buona parte della trattativa avrebbe potuto farla la volontà dello stesso Morata, capace di far pendere l’ago della bilancia da una parte o dall’altra in caso di decisione sicura. Ma Morata, e questa è una complicazione, ha chiesto espressamente alle due società di tenerlo fuori dalla questione, in quanto a lui andrebbero bene entrambe le opzioni.

Sarà una trattativa serrata, dunque, tra Juventus e Real, pronte a darsi battaglia per migliorare le rispettive squadre in ottica della conquista della Champions League dell’anno prossimo…

Simone Calabrese

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy