Prende forma il J Village, sarà pronto nel 2017. Stamattina presenti anche Fassino e l’a.d. Mazzia

La cittadella bianconera che prenderà il nome di J Village sarà pronta per il 2017. E’ in costruzione attorno allo J Stadium e proprio oggi è stato confermato lo stato di avanzamento dei lavori, che termineranno il 30 giugno 2017.

Il sindaco di Torino Piero Fassino in visita al cantiere della Continassa

Erano presenti oggi per assistere ai lavori l’architetto Patrizia Malatesta, l’amministratore delegato bianconero Aldo Mazzia, il sindaco di Torino Piero Fassino e l’assessore all’urbanistica Stefano Lo Russo. L’a.d. juventino ha inoltre rilasciato alcune brevi dichiarazioni sul progetto: “Il progetto ‘J Village’ è nato per competere ad alto livello in Italia e in Europa non solo dal punto di vista sportivo”.

Sarà presente infatti un nuovo centro sportivo per la squadra, nuovi centri per i media, un hotel da 137 stanze (di cui 40 riservate alla squadra ndr.), la Scuola Internazionale Ise e il Concept Store. L’investimento complessivo è di 100 milioni di euro e permetterà di creare 350 posti di lavoro. L’area complessiva del cantiere è di 180 mila metri quadrati.

Oscar Toson

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy