Sei qui: Home » News » Frosinone sfortunato. Icardi salva l’Inter

Frosinone sfortunato. Icardi salva l’Inter

Nel primo match di giornata l’Inter è andata di scena a Frosinone, vincendo per 1 a 0 con il solito Icardi. L’argentino ha siglato il suo 50esimo gol in 100 partite con la maglia nerazzurra. I padroni di casa giocano molto bene, nonostante gli evidenti limiti tecnici.

La squadra di Stellone è ben messa in campo: linee molto vicine e strette fra di loro con gli esterni pronti a ripartire. Il primo tempo vede una partita molto equilibrata con occasioni da una parte e dall’altra. L’Inter ha qualità davanti, ma il gioco non esiste. Biabany sempre largo a destra è sempre ben raddoppiato. Jovetic prova ad inventare qualcosa, ma mancano gli inserimenti dei centrocampisti. La palla non gira perché Melo è inadatto nel ruolo di regista.mancini

LEGGI ANCHE:  Forlan parla del connazionale Bentancur: frecciatina alla Juventus!

Il Frosinone prende coraggio e colpisce due pali nel giro di pochi minuti. Poi Icardi fa il fenomeno e alla prima vera occasione la butta dentro di testa, sfruttando un cross di Perisic. Arriva, infine, anche il terzo legno per i ciociari con Ciofani.

L’Inter, dunque, si porta a meno 5 dalla Roma e settimana prossima ospiterà il Napoli a San Siro. Il Frosinone, nella sfida salvezza con il Verona del prossimo turno, dovrà fare a meno di Blanchard (espulso) e Ajeti.

Alberto Gencarelli