Moggi replica a De Maggio: "Lo sai bene chi ha mandato la Juve in B"

Moggi replica a De Maggio: “Lo sai bene chi ha mandato la Juve in B”


A distanza di ben 10 anni, si continua a parlare di Calciopoli. Strano ma vero. In mezzo a questo argomento così delicato, si è trovato Luciano Moggi il quale ha avuto un battibecco con Walter De Maggio. A riportare la notizia è TuttoNapoli: su Radio Kiss Kiss Napoli, infatti, è andato in onda un siparietto tra l’ex dirigente della Juventus e il conduttore di “Radio Gol“. Luciano-Moggi1

Durante la trasmissione radiofonica, Moggi avrebbe dichiarato: “A maggio fisserò un premio di 100mila euro per chi riuscirà a dimostrarmi che c’è stata davvero una partita truccata durante gli anni dell’inchiesta di Calciopoli”. Pronta la replica di De Maggio: “Ma cosa dici Luciano? Sei stato radiato! La Juve è stata mandata in serie B e le sono stati revocati gli scudetti! Dicci chi vi ha mandato in B?”. Immediata la risposta dell’ex dg dei bianconeri: “Lo sai bene chi ha mandato la Juve in B”.

Insomma, forse qualcosa viene ancora nascosto dalla Giustizia Sportiva. A distanza di 10 anni Calciopoli non è stato dimenticato. E’ davvero venuta tutta la verità a galla?

Michele Ranieri

Loading...