Padre di Lo Ceslo: “Sarebbe bello vedere mio figlio in Serie A”

La politica della Juventus è sempre mirata alla linea green, ovvero giovane. Anche a gennaio i bianconeri si sono mossi per bloccare alcuni dei giovani più talentuosi d’Europa e lo stesso vorrebbe fare con Giovani Lo Celso, centrocampista argentino classe ’96 in forza al Rosario CentralLo Celso

Su questa tematica, è intervenuto il padre del diretto interessato, ovvero Juan Lo Celsio che in un’intervista rilasciata a “AreaNapoli.it” ha fatto il punto della situazione su suo figlio: Vederlo in Serie A sarebbe bello, ma non chiudiamo le porte ai club stranieri che si sono interessati. Mio figlio ammira molto Higuain e quest’anno sta stupendo”.

“Il Napoli è una possibile destinazione ma per il momento vagliamo varie piste”, ha proseguito il padre di Lo Celso. “Anche il PSG è un’opzione. Il discorso è ampio, ci sono tante squadre su mio figlio In Italia come altrove, valutiamo la soluzione migliore per il suo futuro”.

Juan Lo Celso chiude facendo chiarezza su chi sia il proprietario del cartellino del centrocampista argentino: “Sul suo cartellino è stata fatta molta confusione. Mio figlio è di proprietà del Rosario Central, che detiene l’80% dei suoi diritti. L’altro 20% della sua eventuale cessione spetta all’Academia Jorge Griffa, dove è cresciuto i primi anni”.

Michele Ranieri

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy