Il pesce d'aprile più divertente... non è un pesce d'aprile!

Il pesce d’aprile più divertente… non è un pesce d’aprile!


Il primo aprile è da tempo la giornata dedicata agli scherzi di ogni genere: i “pesci d’aprile” impazzano e da qualche anno ormai, grazie alla crescita esponenziale del mondo di Internet e dei social, si è assistito ad una vera e propria – perdonate la battuta infelice – moltiplicazione dei pesci (d’aprile, s’intende). Pur risultando leggermente fastidiosi, anche quest’anno qualche scherzo è riuscito davvero bene e ha fatto ridere numerosissimi internauti: come al solito Google ha fatto sorridere milioni di persone con diverse bufale, ma anche l’idea di H&M di lanciare una nuova linea ispirata a Mark Zuckerberg si è rivelata uno scherzo davvero spassoso, così come “l’Internet dei pantaloni” di Samsung. Editoriale-Alessandro-Bazzanella

Gli scherzi più divertenti, però sono stati quelli relativi al mondo del calcio: simpatici quelli su Berlusconi e la vendita del Milan, così come quello sulle finte dichiarazioni di Tevez, ma ce n’è uno che batte tutti. Un pesce d’aprile che, a dire il vero, tutti i siti di informazione hanno voluto riprendere e fare proprio: l’idea è però nata dalla Lega Calcio, più precisamente dalla pagina “Classifica” del suo sito. Quei burloni, pensate un po’, hanno pubblicato una classifica della Serie A che vede in testa la Juventus a quota 70 punti, a otto giornate dal termine. Sì, sì, proprio la Juve! La squadra che ad ottobre annaspava in zona retrocessione e vedeva l’Europa come un miraggio, figurarsi la vetta della classifica! Scherzo divertente ma poco realistico, basta guardare le statistiche, in fondo: nella storia della Serie A a girone unico, non è mai successo che una squadra a 12 punti alla decima giornata abbia poi vinto lo scudetto!

Non è però bastato aggiungere tantissimi punti alla Juventus (pensate un po’, per essere a quota 70 oggi i bianconeri avrebbero dovuto portare a casa 58 punti in 20 giornate, dopo la sconfitta col Sassuolo di fine ottobre, praticamente tutte vittorie ed un pareggio: impossibile!), la Lega Calcio ha voluto far divertire i tifosi scombussolando anche tutto il resto della classifica! La meravigliosa ed inarrestabile Roma di Rudi Garcia (anche se sul sito risulta che l’allenatore sia Spalletti: questo dev’essere un problema tecnico!), ad esempio, è stata messa al terzo posto a dieci punti dalla vetta! Ma non è tutto: la cinica e spietata Inter di Roberto Mancini, capace di vincere le prime cinque partite della stagione, è stata fatta scivolare in quinta posizione, con solamente 55 punti. E ancora… il Carpi a pari punti col Palermo e in lotta col Frosinone per la salvezza, oppure Empoli, Chievo e Bologna a due passi dalla matematica salvezza con ancora dieci partite da giocare, o peggio ancora il Napoli, con un Higuain che segna praticamente un gol a partita, che non è in testa al campionato ma insegue la Juve!

No, no, questo è troppo… C’è veramente da chiedersi come abbia fatto la gente a cascarci! Sono le 22 ormai passate eppure il sito della Lega Calcio non ha ancora rettificato, stanno davvero oltrepassando ogni limite: lo scherzo è bello finché dura poco… o no?

Alessandro Bazzanella

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl