Empoli, l’Ad. Ghelfi: “Con la Juve faremo il possibile per arrestare la loro marcia”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mancano poco più di 24 ore al fischio d’inizio di Juventus-Empoli in programma domani sera allo Stadium di Torino. Per la squadra di Giampaolo si tratta di una trasferta difficile nella quale la formazione toscana, nei 9 precedenti in casa dei bianconeri, ha racimolato un solo pareggio e 8 sconfitte. A tal proposito è intervenuto l’amministratore delegato dell’Empoli, Francesco Ghelfi, a Radio Ladyesultanza empoli

“Obiettivamente mi sembra un incontro difficile per noi, addirittura quasi impossibile. Da parte nostra faremo il possibile per fermare la marcia inarrestabile della Juventus. Non ho potuto vedere i ragazzi, li ho visti poco a causa di tantissimi impegni che mi hanno tenuto lontano dalla squadra”.

Domani, Giampaolo dovrà fare a meno di Laurini infortunato. Oltre al difensore francese, sono in dubbio anche Tonelli e Saponara. Ghelfi però ha ricevuto buone notizie sugli acciaccati: “Ho avuto alcune buone notizie sugli infortunati e posso dire che stanno recuperando bene. Ho la sensazione che questo periodo poco positivo stia passando”.

Michele Ranieri