Viareggio Cup, Grosso: “Trofeo meritato, orgoglioso dei ragazzi”

Fabio Grosso, tecnico Primavera Juventus al termine della gara di Youth League
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Juventus vince la 68esima edizione del Trofeo di Viareggio. I bianconeri si impongono sul Palermo in finale per 3-2: partita emozionante e ricca di occasioni da goal. Titolo meritato per gli uomini di Fabio Grosso, a conclusione di un cammino eccellente. Al termine della gara, l’allenatore bianconero ha parlato in esclusiva ai microfoni di Rai Sport:

PRIMO TROFEO DA ALLENATORE PER GROSSO“Abbiamo affrontato una grande squadra che ha dimostrato anche oggi di essere forte. Ma abbiamo meritato il trofeo, una vittoria costruita e lottata. Sono molto felice, orgoglioso dei ragazzi che hanno tanta qualità”.

OBIETTIVO TRIPLETINO – “Abbiamo alcuni pesanti assenti per infortunio, su tutto Muratore e Clemenza, ma abbiamo la forza per vincere anche la Coppa Italia. Abbiamo tanti impegni e ne avremo ancora tanti. Il nostro obiettivo principale è far crescere i ragazzi, ma indossiamo una maglia prestigiosa e vincere un trofeo non fa mai male”.