Saponara, tra presente e futuro: "La Juve? Sembra invincibile, ma non partiamo sconfitti"

Saponara, tra presente e futuro: “La Juve? Sembra invincibile, ma non partiamo sconfitti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domenica da avversario, in futuro chissà. Riccardo Saponara si prepara alla sfida con la Juventus: in ballo, tre punti comunque pesanti per non rientrare nella lotta salvezza più pazza di sempre.

“Sicuramente sarà durissima – racconta l’ex Milan – però questa gara ci aiuterà a livello di approccio. Dopo due settimane di stop trovare un avversario come la Juve ti fa entrare in campo subito sul pezzo”. Dunque, lati positivi e negativi. Certo, la Juve non può permettersi passi falsi: “Ma credo che giocando con una squadra che dovrà vincere e attaccare potremo fare meglio rispetto a squadre chiuse che offrono pochi spazi, cosa che soffriamo”, rivela a pianetaempoli.it.

Saponara

“Ci saranno occasioni per fare prestazioni da vero Empoli sabato sera – ha quindi proseguito Saponara – La Juventus pare invincibile, ma in transizione potremo colpire. L’importante sarà non perdere la nostra identità, giocheremo spregiudicati prendendoli alti, sennò se ci faremo schiacciare sarà durissima”. Sì, ma guai a dire che non si ha nulla da perdere: “Ci creeremmo un alibi – chiosa –. Uscire dallo Juventus Stadium senza punti ma con la prestazione non ci basta. Abbiamo consapevolezza ed esperienza, vogliamo fare punti. La sosta è servita, specie la scorsa settimana per mettere benzina e correggere errori che ci siamo portati dietro da un pezzo”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy