BBC + C: Martin Caceres è il jolly perfetto. Ma Fonseca complica tutto

BBC + C: Martin Caceres è il jolly perfetto. Ma Fonseca complica tutto


Nella conclamata “BBC” Juventina potremmo tranquillamente inserire una “C” in più. C come Caceres, ovvero uno dei quattro giocatori che hanno reso imperforabile la difesa Juventina. Martin non è mai stato il più considerato a livello mediatico, ma sotto il profilo sportivo è uno dei migliori difensori d’Europa e le belle parole spese per lui da Allegri e, in generale, da tutti i suoi compagni confermano la sua importanza.

CaceresLEADER SILENZIOSO – Avere un’alternativa del suo calibro non è cosa di poco conto. Sin dal suo ritorno (dopo la breve parentesi nel 2010), Caceres ha dimostrato la sua importanza all’interno del gruppo. Alternativa a Lichtsteiner prima e naturale sostituto di Barzagli poi, il jolly uruguaiano mixa un’ottima tecnica ad una rapidità che lo rende il più “europeo” tra i difensori di casa Juve.

Altro aspetto da non sottovalutare, è il suo peso specifico all’interno dello spogliatoio bianconero, testimoniato recentemente dalle belle parole spese da Buffon dopo aver battuto il record di imbattibilità, ringraziandolo “per l’entusiasmo che mostra anche nei momenti più difficili”.

JUVE, SVEGLIA! – Un contratto prossimo alla scadenza ed un procuratore (Fonseca) che lo sta proponendo a destra e a manca, stanno definendo un futuro che pare sempre meno bianconero. La dirigenza Juve è chiamata a decidere se puntare o meno sul forte difensore sudamericano, con Napoli e le Milanesi alla finestra, bisogna agire in fretta.

La prospettiva di un posto da titolare in una delle altre big italiane stuzzica Caceres che, tuttavia, ha sempre dimostrato un forte attaccamento alla maglia juventina; ora la palla passa a società e giocatore; a loro il compito di svelare il futuro della lussuosa “C” di riserva.

Pietro Pregnolato

 

 

ULTIME NOTIZIE