L'Empoli ci crede e prepara la sfida dello Stadium

L’Empoli ci crede e prepara la sfida dello Stadium


Dopo la sosta per le Nazionali si tornerà in campo per le ultime otto, decisive, partite di campionato. La Juve, nonostante i molti assenti nazionali, sta già pensando alla sfida di sabato sera contro l’Empoli. Anche la squadra toscana, comunque, è già carica per la sfida dello Stadium e vuole uscire dal momento buio.

1694005-35878580-2560-1440

CI PROVEREMO – A parlare della sfida di sabato sera ci ha pensato il secondo allenatore dell’Empoli Martusciello il quale, intervenuto ai microfoni di “Radio Lady”, ha dichiarato: “Il momento non è dei migliori, eravamo abituati ad altri risultati e certo siamo dispiaciuti per come adesso questi non siano all’altezza del girone di andata, nonostante una buona classifica. Sabato, inutile girarci intorno, la prestazione non è stata al di sotto del nostro standard, ma è dalla gara con il Frosinone che stiamo trovando alcune difficoltà. Sono arrivati dei fischi, ma io credo che questi possono solo far bene, quando ero giocatore e mi fischiavano mi caricavo per dimostrare che potevo far meglio. Da dire che negli ultimi anni molta gente si è ravvicinata all’Empoli e credo che questo sia anche figlio del buon calcio che da tempo stiamo, in linea generale, esprimendo. All’orizzonte c’è la Juve, ma noi anche questa la gara la prepareremo come tutte le altre, facendo le cose con la massima semplicità, sposando la massima del mister Giampaolo, ovvero che c’è sempre qualcosa da perdere, anche contro queste grandissime squadre. Con Giampaolo il rapporto è ottimo, a distanza di mesi confermo quelle che erano le mie prime impressioni, ovvero che è una persona gradevole e che molto di calcio. Il mio futuro? Fino a qualche anno fa mi ero prefissato di non voler fare l’allenatore, poi qualcosa è cambiato ma comunque per farlo serve una panchina.”

Un Empoli, dunque, che è consapevole del proprio periodo negativo, ma che vuole dare una sterzata alla propria stagione, sognando un’impresa allo Stadium, magari decisiva per il campionato.

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE