Lichtsteiner, il polpaccio non preoccupa: non rientrerà a Torino

Lichtsteiner, il polpaccio non preoccupa: non rientrerà a Torino


Misteri e preoccupazione, quindi la luce che si fa forte: per Stephan Lichtsteiner, nulla di grave. Anzi: pure meno. Tant’è che lo svizzero ha voluto proseguire il ritiro con la sua Nazionale, nonostante il problema al polpaccio subito mercoledì scorso.

lichtsteiner-rsi

L’esterno salterà però la sfida con la Repubblica d’Irlanda in quel di Dublino, salvo quindi tentare il recupero per il match con la Bosnia, in programma martedì prossimo. Dunque, stop piccolo e che non comporterebbe rischi. Nemmeno per il futuro prossimo: stando alle ultime in arrivo dalla Svizzerà, a breve potrà addirittura essere scelto come futuro capitano della selezione elvetica.

Non sorriderà, non è il tipo. Ma sarà tanto orgoglioso: per sé, per quanto ha dato, per quanto ancora ha da dare.

ULTIME NOTIZIE