Italia-Spagna, tre juventini in campo dall'inizio pronti a sfidarsi

Italia-Spagna, tre juventini in campo dall’inizio pronti a sfidarsi


A Udine allo stadio Friuli si affronteranno in serata Italia e Spagna. L’Europeo è sempre più vicino e queste ultime amichevoli possono dare indicazioni importanti per i tecnici, che possono sperimentare le ultime idee prima di dare l’ossatura concreta per l’inizio della competizione europea.Buffon e Conte

Spagna e Italia hanno entrambe le carte in regola per disputare un Europeo importante, e per l’occasione Conte si affiderà al 3-4-3 con Buffon tra i pali, protetto dal trio Darmian, Bonucci e Acerbi. Sulle fasce agiranno Florenzi e Giaccherini, mentre nel mezzo a dirigere ci saranno Thiago Motta e Parolo. Infine in avanti spazio a Eder, Pellé e Candreva.

 

Del Bosque invece si affiderà al collaudatissimo 4-3-3 con Casillas a difendere i pali e una linea a 4 composta da Juanfran, Ramos, Piqué e Azplicueta. In mezzo al campo costruiranno gioco Fabregas, San José e Thiago Alcantara, mentre in attacco giocheranno Mata, Aduriz e Morata.

Tre juventini quindi dall’inizio, che potevano essere anche di più date le assenze di Barzagli, Chiellini e Marchisio. Morata ha detto che Bonucci gli ha promesso delle pedate, con lo spagnolo pronto a prendersi definitivamente anche la nazionale visto l’ottimo periodo di forma in maglia bianconera.

 

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE