Morata: "Spero di rimanere alla Juve per tanti anni. In Italia mi sento come a casa"

Morata: “Spero di rimanere alla Juve per tanti anni. In Italia mi sento come a casa”


In vista della sfida amichevole tra Italia e Spagna, Alvaro Morata parla in conferenza stampa della sua volontà di rimanere alla Juventus. L’attaccante ha rimarcato ancora una volta il suo legame con i colori bianconeri, ma ha anche evidenziato come il suo destino sia appeso al filo della “recompra” che il Real potrà esercitare a fine stagione.

GIOCARE IN ITALIA – “Giocare in Italia per me è come farlo a casa, mi sento a casa mia. E’ incredibile l’affetto che ha la gente per la Juventus in tutta l’Italia. Sono felice in Italia e adoro ogni aspetto di questo paese”.

BUFFON – Gigi è uno dei migliori portieri della storia del calcio oltre ad essere una grandissima persona. Sia fuori che dentro il campo. Prima abbiamo parlato della gara di domani e voglio la sua maglia dell’Italia”.

Morata

DEL BOSQUE – ” Credo sia normale che Del Bosque voglia di più. Essere qui implica maggiori aspettative, ma sono qui dalle giovanili ed è giusto che il ct si aspetti molto da me”.

PANCHINE BIANCONERE –  “Per quanto riguarda le panchine alla Juve posso solo dire che comanda il mister e lui vuole il bene della squadra. Di calcio ne capisce tantissimo e se fa certe scelte è per il bene della Juventus. Ripeto che qui sono felice e mi sento a casa, ma le scelte le fanno altri. Gioco nel club più grande d’Italia e mi piacerebbe tantissimo poter rimanere qui per tanti anni”. 

ULTIME NOTIZIE