Allarme difesa: Lichtsteiner si ferma con la nazionale

Allarme difesa: Lichtsteiner si ferma con la nazionale


Brutte notizie per la Juventus nella settimana di pausa per le Nazionali: Stephan Lichtsteiner, per via di un problema al polpaccio, non si è allenato con la Svizzera.

NAZIONALI – Già nel derby contro il Torino, probabilmente a causa dei 120 minuti giocati in Germania contro il Bayern, Stephan Lichtsteiner era stato costretto ad uscire anzitempo dal campo per un problema muscolare. Il terzino, che in nazionale è guidato dall’ex Lazio Petkovic, avrebbe dovuto giocare contro Irlichtsteinerlanda e Bosnia ma nella giornata di ieri non si è allenato.

Come riferito da “RSI” il ragazzo è rimasto in albergo e lo staff, pur non reputando grave l’entità dell’infortunio, ha preferito tenerlo a riposo. Dubbi sul suo utilizzo nel test di Dublino. I tifosi, ovviamente, si augurano la massima cautela nella gestione del giocatore in vista del rush finale di campionato. La Juventus può comunque essere moderatamente ottimista: al rientro dalla sosta, il terzino svizzero dovrebbe essere nuovamente a disposizione, anche considerando l’emergenza che, tra squalfiche e infortuni, coinvolgerà in prima linea Massimiliano Allegri. 

EMERGENZA JUVE – Infatti, dopo gli infortuni di Marchisio e Chiellini e con le condizioni fisiche di Dybala che vanno attentamente monitorate, nonostante l’attaccante sia partito comunque con la Nazionale argentina, con Khedira, Bonucci e Alex Sandro squalificati in vista del match contro l’Empoli, questa rappresenta una nuova tegola in casa bianconera, che fa suonare un nuovo campanello d’allarme: Allegri incrocia le dita.

ULTIME NOTIZIE