Torneo di Viareggio, ottavo di finale di lusso per la Juve di Grosso

Torneo di Viareggio, ottavo di finale di lusso per la Juve di Grosso


Chiusa la fase a gironi, sono state sorteggiate le gare degli Ottavi di Finale della 68a edizione del Torneo di Viareggio e gli accoppiamenti scaturiti sono davvero affascinanti. Quello che promette più spettacolo è indubbiamente quello che riguarda la Juventus di Fabio Grosso, che il 23 marzo, allo stadio Bresciani di Viareggio, affronterà il Milan.

Luca Clemenza - CapitanoI bianconeri si preparano al primo vero ostacolo di un torneo che fin qui li ha visti passeggiare con le seconde linee. Il girone, infatti, è stato chiuso da primi in classifica e a punteggio pieno, con 9 gol fatti e 0 subiti (unica squadra insieme al Toro ad avere la porta inviolata). A favorire il cammino trionfale, va detto, un livello degli avversari piuttosto modesto. Il capocannoniere dei bianconeri è Guido Vadalà, con tre gol, seguito da Clemenza (due gol in una sola apparizione). Una marcatura per Kastanos (decisivo contro il Crotone), Pozzebon, Morselli e Tamba M’Pinda. Ricordiamo che Grosso non potrà mai schierare Romagna, Audero e Favilli, tenuti fuori dalla lista.

Il Milan, arrivato secondo nel suo girone (4 punti, 6 gol fatti e 5 subiti), ha faticato decisamente di più. I rossoneri sono stati preceduti dagli africani dell’Ujana in un girone assai più ostico, dove Ascoli e Cagliari hanno lottato fino all’ultima giornata. La squadra di Brocchi è seconda anche in campionato, a due punti dall’Inter, e il suo capocannoniere in questo primo sprazzo di Viareggio è stato Casiraghi, con due gol.

Questi gli altri accoppiamenti, con diverse sfide molto interessanti (in grassetto le squadre classificate come prime):

Spezia – Livorno

Torino – Empoli

Sassuolo – Bologna

Genoa – Palermo

Virtus Entella – Deportivo Camioneros

Atalanta – Fiorentina

Ujana – Inter

Edoardo Siddi

ULTIME NOTIZIE