Tavecchio: "Deluso dal mancato anticipo della finale di Coppa Italia. Nazionale più importante dei club"

Tavecchio: “Deluso dal mancato anticipo della finale di Coppa Italia. Nazionale più importante dei club”


Carlo Tavecchio è rimasto deluso dal mancato anticipo della finale di Coppa Italia. Il Presidente della FIGC, infatti, ha parlato proprio di questo ai microfoni di Radio Anch’io, specificando come FIGC e RAI sarebbero state d’accordo nel far giocare prima la gara tra Juventus e Milan, ma le due società si sono rifiutate.Tavecchio

“La finale di Coppa Italia? In primis, ringrazio la dirigenza della RAI per la disponibilità di anticipare il match, ma sono deluso di fronte al no secco dei due tecnici in questioni. Bisognerà codificare meglio gli interessi superiori della Nazionale. La maglia azzurra è superiore a quella del club.

I rapporti con i club alla base dell’addio di Conte? No, non credo. Abbiamo rispettato gli standard FIFA. Conte ha chiesto di più, perché ha ricostruito una situazione non facile, ma purtroppo gli impegni delle squadre che rientrano negli accordi FIFA e UEFA sono questi” – le parole del presidente della FIGC.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl