Mkhitaryan apre al trasferimento: "Io alla Juve? Sarà un'estate calda"

Mkhitaryan apre al trasferimento: “Io alla Juve? Sarà un’estate calda”


Il rinnovo di Max Allegri sembrerebbe veramente a un passo. Quindi anche per la prossima stagione il condottiero dell’armata bianconera sarà il tecnico livornese. Sappiamo tutti che il pallino tattico di Allegri è l’acquisto di un forte trequartista di livello europeo, e la notizia dell’imminente rinnovo potrebbe anche indicare che la società avrebbe convinto l’allenatore a restare promettendogli il tanto sognato trequartista.

MKHITARYAN, TREQUARTISTA POLIGLOTTA – E uno dei papabili acquisti nella prossima campagna acquisti della Juventus potrebbe essere l’armeno del Borussia Dortmund Henry Mkhitaryan. Il ragazzo classe ’89, infatti, sarebbe tra i preferiti di Max Allegri per la prossima stagione. 27 anni, fisico da trequartista, Mkhitaryan è anche un uomo molto intelligente: si sta per laureare e parla ben 5 lingue, ma non l’italiano. Chissà se l’anno prossimo dovrà studiarlo sotto la mole…

images

L’ARMENO APRE – Il fatto sicuro è che il giocatore armeno ha ancora un anno di contratto con il Borussia, quindi quest’estate potrebbe essere la sessione giusta per acquistarlo a un prezzo ragionevole, in quanto i tedeschi potrebbero rischiare di perderlo a parametro a zero il prossimo gennaio. Il ragazzo sa che sarà un’estate molto calda per lui, ma non si sbottona. In un’intervista a “La Gazzetta dello Sport”, infatti, dichiara: “In questa vita tutto è possibile, non si sa mai. Ecco perché non dico nulla sulla Juve o altre squadre. In estate vedremo”. Una piccola apertura, dunque, che fa sperare Marotta e Paratici per la riuscita della trattativa.

STAGIONE ESALTANTE – Nonostante quest’anno il Borussia non abbia giocato la Champions, la stagione in corso è la migliore di Mkhitaryan. Forse anche per il cambio in panchina; l’armeno, infatti, afferma: “Con Klopp il nostro era un calcio forsennato: pressing e contropiede. Invece, Tuchel ci ha cambiato la vita: ora comandiamo noi il gioco e io ho più libertà per attaccare. Grazie a lui adesso so rendermi più utile“. Il trequartista giallonero ha per adesso segnato 19 gol e ha sfornato per i compagni ben 20 assist! “Aubameyang e Reus davanti si integrano alla perfezione – affema Mkhitaryan-: io ho la libertà di svariare da destra a sinistra per giocare tra le linee. Così segniamo tutti tanto e io mi diverto a mandarli in gol”.

Per adesso non c’è ancora una trattativa ufficiale, ma la Juventus sembra interessata al giocatore. Ora tocca a Marotta e Paratici muoversi al meglio per regalare ad Allegri il tanto sognato trequartista.

Simone Calabrese

 

ULTIME NOTIZIE