L'effetto Champions sul campionato: la Juve pagherà questa eliminazione?

L’effetto Champions sul campionato: la Juve pagherà questa eliminazione?


I ricordi dell’eliminazione in Champions League sono ancora freschi e non c’è da sorprendersi. L’ultima partita della Juventus in Europa dista solo due giorni, la prossima la si intravede a malapena. Uscire così fa male ed ancora brucia per come è andata a finire. Ma c’è un obiettivo sul quel i bianconeri non possono distrarsi: è il campionato. La formazione di Allegri dovrà liberare la mente e concentrarsi solamente sulla prossima sfida contro il Torino. La Juventus pagherà questa eliminazione?

Negli anni passati l’eliminazione dalla Champions non ha portato grossi cambiamenti. Soprattutto quando era Conte a guidare la Juve. Nel 2013-14 i bianconeri escono dall’Europa per mano del Galatasaray nella fase a gironi, ma alla ripresa del campionato il Sassuolo viene schiacciato 4-0 con una tripletta di Tevez e una rete di Peluso. Nella stessa stagione la Juve esce in semifinale di Europa League contro il Benfica, ma ancora una volta alla ripresa della Serie A, battono l’Atalanta 1-0 grazie alla rete dell’ex Padoin. Nel 2012-13 è nuovamente il Bayern a decidere in negativo le sorti europee della Juventus in Champions. In campionato però la Juve non conosce rivali e vince all’Olimpico 2-0 contro la Lazio con una doppietta di Vidal.Juventus - Benfica

Se vogliamo trovare una sconfitta dei bianconeri dopo un’eliminazione in Champions, bisogna tornare alla stagione 2009-10 quando la Juve era allenata da Ciro Ferrara: fuori ai gironi con lo zampino sempre dei bavaresi. Alla ripresa, la Juve perde 3-1 nella trasferta di Bari. Successivamente la squadra viene affidata a Zaccheroni che dopo aver perso agli ottavi di europa League contro il Fulham, viene sconfitta anche dalla Sampdoria per 1-0. Ma questa è la storia di un’altra Juve. C’è da sottolineare, inoltre, che dopo un’eliminazione in Europa i bianconeri non hanno mai subito gol: musica per le orecchie di Gianluigi Buffon e dei tifosi della Juventus.

Michele Ranieri

ULTIME NOTIZIE