Lapadula, il presidente del Pescara avverte: "Non c'è solo la Juve"

Lapadula, il presidente del Pescara avverte: “Non c’è solo la Juve”


Il mercato s’infiamma. Sì, anche a primavera quasi iniziata. Si fa incandescente soprattutto se sono gli addetti ai lavori a parlarne. Tra questi, il più “ricercato” resta Daniele Sebastiani, presidente del Pescara. I suoi pezzi pregiati? Lapadula e Caprari, già bloccati dalla Juve. “Ma ce ne sono altri cinque che potrebbero calcare i palcoscenici di Serie A”, avverte.

lapadula_pescara_juventus_2015

Nel frattempo, i vertici bianconeri si sono invaghiti dell’italo-peruviano: “Lapadula è sulla bocca di tutti i club – racconta il numero uno dei Delfini a Radio Crc – non solo su quella del Napoli o della Juventus, è giusto che ci sia interesse per ciò che sta facendo”. Ecco: oltre alla Vecchia Signora, c’è il club partenopeo pronto a fare follie.

Alt, però: “Lapadula è un calciatore del Pescara – mette in chiaro Sebastiani – è chiaro che ci sono tanti club interessati e sarà poi anche una scelta del giocatore, mi auguro che non arrivi come per Verratti un terzo club. E’ il mercato che decide il prezzo, abbiamo deciso a gennaio di tenerlo a Pescara, poi a giugno vedremo”. Mancano ancora tre mesi, c’è tutto il tempo…

ULTIME NOTIZIE