Dybala, terapie e riposo per realizzare un sogno

Dybala, terapie e riposo per realizzare un sogno


Senza alcun dubbio saltare la trasferta dell’Allianz Arena è stata una brutta botta, ma Paulo Dybala è cosciente del fatto che avrà molte occasioni per calcare i palcoscenici più importanti d’Europa durante la sua carriera. Archiviata la partita di Champions League, è tempo di concentrarsi nuovamente sul campionato dove la squadra di Allegri affronta un’altra partita carica di tensioni e rivalità: il derby cittadino contro il Torino.

Juventus Chievo 1-1 DybalaDUBBIO DYBALA – L’argentino, smaltita la delusione, si è subito concentrato sull’operazione rientro: riposo e full immersion di terapie al polpaccio dolorante. Per fortuna non si tratta di un grave problema visto che gli esami non hanno evidenziato alcun tipo di lesione (edema da sovraccarico al soleo), ma si parla pur sempre di un muscolo più soggetto a ricadute rispetto ad altri. La Joya spera di tornare disponibile già questa domenica per il derby: in effetti la speranza c’è, fra oggi e domani effettuerà alcuni test che faranno capire quanto concreta possa diventare questa speranza. Di certo in casa Juve non si correranno rischi, Dybala sarà fondamentale in queste ultime partite.

LA JOYA E LA PULCE – La Joya però vuole tornare fortemente e ci crede. Arrivano sensazioni positive anche dalle indiscrezioni provenienti dall’Argentina. Il numero 21 bianconero vuole disputare il derby anche per non perdere la convocazione con la nazonale albiceleste. Una convocazione dal sapore particolare: infatti per la prima volta potrebbe allenarsi con il suo idolo Leo Messi, assente in autunno per infortunio. Ma la priorità è, sia per la Juve che per l’Argentina, evitare uno stop più lungo che toglierebbe ad Allegri un giocatore a dir poco importante per il finale di stagione.

Simone Dinoi

ULTIME NOTIZIE