Le reazioni social dopo Bayern-Juve. Marchisio: "Orgoglioso dei miei compagni"; Dybala: "Nessun rimpianto"

Le reazioni social dopo Bayern-Juve. Marchisio: “Orgoglioso dei miei compagni”; Dybala: “Nessun rimpianto”


A due minuti dal sogno. Ad un passo dall’impresa. A testa alta, comunque sia finita. La Juve si raccoglie dopo le fatiche di Monaco: passano loro, ma quant’è stato bello provarci. Dello stesso avviso è Claudio Marchisio, fuori per infortunio. “Mancava davvero poco. – scrive su Facebook – Dispiace tantissimo, ma super orgoglioso di VOI, come tutti i nostri tifosi che erano lì, come tutti quelli che da casa,come me,hanno sofferto e ci hanno creduto fino all’ultimo”.


“Siamo grandi e tosti!!!! – ha quindi proseguito il Principino – Sempre e comunque,FORZA JUVENTUS!!!”.

Ed eccolo, l’altro grande escluso: arriva puntuale, sui social, anche Paulo Dybala.

Parola d’ordine: orgoglio. Se ne serve anche Cuadrado, l’uomo dello 0-2 che ha acceso definitivamente le speranze.

Si riprende tutto anche Morata: notte magica, la sua. Ma altrettanto beffarda. Questo, il suo messaggio sui social.

Arrivano anche le parole di Leo Bonucci su Facebook: “Orgoglio. Fiero e orgoglioso di far parte di questo gruppo – scrive il centrale -. Siamo stati ad un passo. È vero non conta, ma dentro di noi dobbiamo avere la consapevolezza che questa partita ci farà maturare ancora di più. Inutile piangersi addosso, guardiamo avanti. Domenica c’è una partita da vincere. Quello dev’essere il nostro unico pensiero”. Chiaro, no?

Seguiranno aggiornamenti.

ULTIME NOTIZIE