Juve, l'ostacolo numero uno per i quarti è Robert Lewandowski

Juve, l’ostacolo numero uno per i quarti è Robert Lewandowski

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La missione di stasera, per la Juventus, sarebbe davvero degna di un film di Tom Cruise. Una Mission Impossible su in tutto e per tutto, con assenze pesantissime proprio pochi giorni prima di trovarsi di fronte un avversario mastodontico: il Bayern Monaco.

IL PERICOLO – Gli infortuni sono una grande, grandissima mazzata per Allegri e Signora, ma ciò non significa che sia tutto scritto. D’altronde il calcio è bello proprio perché è imprevedibile, e questa sera ci saranno tutti gli elementi per una partita tutt’altro che scontata. Il pericolo maggiore potrebbe però avere un nome e un cognome ben preciso: Robert Lewandowski. Se all’andata il polacco non è riuscito a lasciare il segno, stasera potrebbe risultare un vero grattacapo per la retroguardia bianconera, orfana di un pilastro come Giorgio Chiellini. L’attaccante è il miglior marcatore stagionale del Bayern e, come se non bastasse, in casa è praticamente letale: all’Allianz ha sempre segnato almeno una rete. Quasi una sentenza per le difese avversarie, e stasera, quella della Juve, dovrà concentrarsi maggiormente su di lui.


STRATEGIA – L’esperienza di Bonucci stasera potrebbe essere fondamentale, così come l’apporto di tutto il resto del reparto difensivo. Se è vero che la Juventus dovrà osare per segnare almeno due gol e strappare la qualificazione, è pur vero che sarà necessario non subirne. Un solo gol potrebbe significare fine del sogno e con contro un Panzer come l’ex Borussia Dortmund il rischio è elevatissimo. La fisicità di Barzagli potrebbe essere una componente importante nel limitare l’attaccante, che dovrebbe comunque riuscire a penetrare la miglior difesa italiana e, soprattutto, il reduce dal record d’imbattibilità Gigi Buffon. Fermarlo, per atleti di questo calibro, è tutt’altro che fantascienza ma i nervi saldi saranno l’arma fondamentale.

Servirà freddezza, lucidità e tanto, tantissimo coraggio. Negli ultimi match casalinghi di Champions, Lewandowski ha già segnato 9 gol. Stasera, la Juventus, dovrà riuscire a mantenerlo a digiuno. Tenendo a bada, molto probabilmente, il più grosso dei tanti pericoli tedeschi.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy