Mandzukic, il messaggio da brividi: “Se vince la squadra, vinco anch’io. Non importa se…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Cuore bianconero. Di quelli purissimi. Mario Mandzukic ci ha messo relativamente poco a farsi apprezzare: la notizia però sta nel non esserci riuscito per i gol, ma nell’esser stato premiato per atteggiamento ed indole. Da juventino doc, da “fino alla fine”, da uomo ancor prima di calciatore.

Su Instagram, il trionfo è bello confezionato: “Il calcio è un gioco collettivo – scrive il croato – dove la squadra vince, non gli individui. Così come la mia squadra vince, anch’io vinco allo stesso modo”. Insomma: messaggio chiaro. Che spegne subito le piccole critiche per il mancato apporto in fase di realizzazione: l’ultimo gol siglato dal diciassette, infatti, risale all’ultimo della doppietta al Carpi.

https://www.instagram.com/p/BC2sxUFtd2-/?taken-by=mariomandzukic_official

“Chiunque segni, che sia un difensore o un attaccante, è allo stesso modo utile per la mia SQUADRA”, chiosa allora Mandzukic. Con tanto di maiuscolo esplicativo. Un po’ come a voler dire: faccio tutto il resto, ma arriveranno anche i gol. Nel frattempo, la vittoria resta più importante della singola prestazione.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI