Duncan: “Scudetto? Sono amico di Asamoah, quindi dico Juve”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sarà della partita, Alfred Duncan. Il giocatore del Sassuolo, dopo lo splendido gol al Milan, partirà tra i titolari nella sfida contro la Juventus. Il centrocampista neroverde ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport.

 

Ecco le sue parole: “A otto anni i miei genitori mi hanno mandato in un collegio a due ore da casa. Io dormivo, mangiavo, studiavo e giocavo a calcio. Volevo fare il giornalista, ma mi è andata bene. Mi prese l’Inter nella Primavera e tutto iniziò da lì. Scudetto? Sono amico di Asamoah, quindi dico Juve. Napoli secondo e Fiorentina terza”. 

sassuolo-milan.jpg_1064807657

Un passato non facile, ma un talento da tenere sotto osservazione. Duncan è uno di quelli che ce l’ha fatta e il suo gol della scorsa domenica lo dimostra.