Dramma Mandragora: il nonno ucciso a Napoli da sicari

Dramma Mandragora: il nonno ucciso a Napoli da sicari

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un grave lutto dai terribili contorni colpisce Rolando Mandragora, centrocampista della Juventus in prestito al Pescara.

mariolino_barometro_omicidio_nonno_rolando_mandragoraIeri sera il nonno del calciatore è stato ucciso in un sanguinoso agguato omicida a Ponticelli, quartiere di Napoli situato nella zona orientale della città. La vittima, Mariolino Barometro vigile urbano di 59 anni, da quanto si apprende, è stata abbandonata in un lago di sangue dopo essere stata colpita in pieno petto da una raffica di colpi di arma da fuoco. Inutile i soccorsi per tentare di rianimarlo. In ospedale il personale sanitario non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Sul posto sono giunti gli investigatori della squadra mobile e gli agenti del commissariato di Ponticelli, al lavoro per ricostruire la dinamica e il movente dell’agguato. Il capo dei vigili urbani di Napoli, Ciro Esposito, ha reso noto che l’uomo è stato avvicinato dal killer quando stava rientrando in casa, quindi indossava abiti civili. Gli inquirenti non escludono nessuna pista, al momento si indaga anche nella vita privata della vittima per accertare se l’omicidio sia o meno legato a vicende personali.

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy